Pharma Valley, ecco l’identikit

Eugenio Giani

GUASTICCE – Si è parlato, finalmente, di date, cifre e piani concreti: con l’annuncio più che concreto che il lungo iter politico-economico-burocratico per dare il via alla Pharma Valley all’interporto Vespucci si è concluso e da luglio ci saranno – come abbiamo imparato a sentir dire in gergo militare ahimè per altre operazioni – “gli scarponi sul terreno”.

Cominciano i lavori, che puntano – come abbiamo già scritto mercoledì scorso, ad entrare nell’operatività entro l’estate 2024.

PharmaValley ovvero polo della logistica farmaceutica ma anche del benessere: per lavorare, stoccare, assemblare, impacchettare distribuire tonnellate e tonnellate riprodotti farmaceutici, destinati perlomeno il 70% all’export. Fondamentale l’ascella dell’interporto Vespucci sia per l’ausilio della Regione Toscana, sia la “piastra” logistica costituita oltre che dal Vespucci anche dal porto di Livorno e dall’aeroporto Galilei di Pisa.

L’iniziativa – è stato ricordato – nasce da lontano, su stimolo della Regione Toscana, che nel 2015 pensò di riunire in un unico tavolo una trentina di aziende del territorio, specializzate nella produzione di dispositivi medici, di farmaceutica, di integratori, di diagnostica.

Il percorso, conclusosi recentemente, ha portato alla individuazione di quattro soggetti: BCube per la gestione della logistica industriale; Maersk per la distribuzione via mare, DHL/Lufthansa per la distribuzione aerea e via gomma, Palladio-Pharma Partners per i servizi di officina farmaceutica.

Ne è nato un mix di competenze e specializzazioni che sotto la complessa regia pubblico-privata permetterà alla Toscana di rafforzare il proprio primato nella produzione farmaceutica, con

oltre 16 mila addetti impiegati, 1500 ricercatori, 20 siti produttivi e un volume di export pari al 70% della produzione (con gli USA in testa come hub di destinazione).

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*