Il prefetto in Capitaneria

Nell foto: La consegna del Crest.

VIAREGGIO – Il prefetto di Lucca Francesco Esposito, si è recato in visita alla Capitaneria di Porto di Viareggio per portare il proprio saluto istituzionale a tutto il personale.

Ad accoglierlo il capo del Compartimento Marittimo di Viareggio, capitano di fregata (Cp) Alessandro Russo che, con gli altri ufficiali e capi ufficio presenti, ha illustrato i vari servizi di istituto e le varie attività, che vengono svolte, sul territorio, dalle donne e dagli uomini della Capitaneria di porto – Guardia Costiera.

Nel corso della visita il prefetto ha avuto modo di manifestare il proprio apprezzamento sull’operato del personale della Capitaneria di Porto, che con la sua quotidiana attività fornisce un fondamentale contributo per la sicurezza della vita umana – in mare e sulle spiagge – per la protezione dell’ambiente, per la sicurezza dei trasporti marittimi e portuale (intesa come safety e security), in una zona particolarmente delicata come quella della Versilia. 

In tale contesto il prefetto ha voluto evidenziare l’importanza del ruolo delle Istituzioni statali sul territorio, il cui servizio deve sempre essere rivolto al bene della comunità, con giustizia, imparzialità ed umanità.

Al termine della visita, dopo aver ricevuto in dono dal comandante Russo il crest della Capitaneria di porto, il prefetto ha espresso, con dedica sul libro d’onore, il proprio ringraziamento e la stima al personale della Guardia Costiera per l’abnegazione, la disponibilità e la professionalità mostrata nel quotidiano operato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*