“Cruise Smeralda” diventa “AF Mia”

ANCONA – Alberto Rossi, amministratore delegato di Adria Ferries, ha annunciato l’ingresso nella sua flotta del traghetto ex Cruise Smeralda ora rinominato “AF Mia”. La nave è lunga circa 200 metri, velocità massima pari a 25 nodi, capacità passeggeri di oltre 1.600 persone; è dotata di 240 cabine, bar, self-service, ristorante, negozi di bordo, sale poltrone e giochi.

La compagnia, che è leader nel settore del trasporto marittimo sulla rotta con l’Albania festeggia a breve il suo ventesimo compleanno con la nuova unità. L’acquisizione da Grimaldi Euromed è stata perfezionata a Napoli con consegna della nave di recente ad Ancona.

Malta Shipbrokers International Ltd ha coordinato l’intermediazione tra le parti nella trattativa e il perfezionamento dell’operazione.

Adria Ferries ha voluto specificare che l’acquisto è stato finanziato con mezzi propri dei soci di Adria Ferries, Navium Srl e Eagle 1 Srl, e con il supporto di un pool di banche costituito da Crédit Agricole Italia, Bper Banca e Intesa Sanpaolo, coordinate da Crédit Agricole Italia in qualità di banca agente. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*