Sempre più AEO nei porti

L’Operatore Economico Autorizzato e il Codice europeo

ROMA – Semplificare le procedure di lavoro: a volte sembra un’utopia, in tutti i campi. Eppure per gli operatori marittimi, come più in generale per quelli che operano in campo economico, esiste una certificazione europea, con tanto di norme codificate fin dal 2005, che consente significative semplificazioni doganali e di sicurezza con valenza comunitaria.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*