Dal mestiere alla professione logistica

MILANO – Che ci sia del nuovo nel mondo degli spedizionieri non è più una novità: e scusate il gioco di parole. Giusto quindi, anzi indispensabile, non aspettare sulla riva del fiume: ma cercare di cavalcare l’innovazione, anche quando sembra minare la sopravvivenza di quella che è e rimane una categoria storicamente essenziale.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*