Ultimo miglio a Civitavecchia per l’adeguamento ferroviario

Francesco Maria di Majo

CIVITAVECCHIA – È arrivata all’AdSP l’ufficializzazione, a seguito della riunione a Bruxelles del Comitato CEF (Connecting Europe Facility), composto dai rappresentanti dei Ministeri dei Trasporti dei 28 Stati membri, l’esito del bando CEF Transport 2019 – priorità “Projects on the Comprehensive Network”.

Ancora una volta il porto di Civitavecchia si è aggiudicato un ulteriore finanziamento europeo a fondo perduto nonostante la concorrenza all’interno del bando fosse molto alta.

Il finanziamento è di circa 4 milioni di euro e consentirà di adeguare a standard europei le infrastrutture ferroviarie all’interno dello scalo laziale.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*