ZIM cresce ancora

HAIFA – È stato un 2019 di buoni successi per la compagnia israeliana ZIM, che ha continuato la crescita dei servizi e degli introiti, dopo la sostanziale “rifondazione” degli anni precedenti. I dati riferiti sulla foto dei contenitori qui sopra sono significativi: l’anno scorso sono stati raggiunti ben 230 porti con 68 full containers e una flotta di milioni di TEUs (630 K). Con l’attenzione dei vertici di ZIM a riprovare non solo la competitività ma anche il rendimento, la compagnia sta adesso affrontando la crisi mondiale legata sia alla pandemia del Covid-19, sia in particolare il pesante momento della crisi economica e finanziaria che nell’arco del 2020 imporrà a tutti gli operatori della logistica mondiale ulteriori e pesanti sacrifici.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*