Raben SITTAM coltiva talenti

MILANO – I cambiamenti sociali, politici ed economici in atto stanno inevitabilmente influendo anche sul mercato del lavoro, rendendolo sempre più competitivo. Oltre a mettere in campo tutte le strategie di Talent Acquisition, le aziende lavorano sempre più in ottica di employer branding e di valorizzazione talenti. Per Raben SITTAM, operatore logistico leader in Europa, la capacità di trattenere e valorizzare i propri dipendenti non è solo una priorità ma un pilastro alla base del proprio sviluppo aziendale.

Da qui, la scelta di attivare un Talent Program, un progetto ambizioso volto a far crescere i propri talenti, esaltando le diverse professionalità presenti in azienda, e a renderli pronti ad affrontare le sfide quotidiane del mondo del lavoro. Un progetto che mira a formare i futuri leader di Raben SITTAM attraverso la costruzione di percorsi di formazione personalizzati, condivisi con il singolo dipendente e creati ad hoc per delineare al meglio il percorso di carriera e sviluppare le proprie competenze e potenzialità.

Il progetto ha ufficialmente preso il via con una prima fase di trial rivolta a 30 dipendenti della business unit italiana che, mercoledì 24 maggio, hanno iniziato un viaggio di formazione, una vera e propria academy, che, attraverso diversi step, li vedrà impegnati lungo tutto il 2023.  

Il progetto nasce da una prima fase di ASSESSMENT, un test di personalità che ha permesso alla società di capire i punti di forza e di miglioramento del singolo talento. Da qui, lo sviluppo di un piano di formazione ad hoc e individuale attivato grazie al supporto KIS – Keep it Simple, società di formazione e consulenza, che, con i suoi professionisti e coach esperti, da anni collabora e supporta Raben SITTAM nell’attivazione di progetti di crescita dedicati a persone e organizzazione. Ma non solo formazione, i talenti avranno l’occasione di usufruire di affiancamenti interfunzionali all’interno di Raben SITTAM e anche all’estero, muovendosi e facendo formazione anche nelle Business Unit di Raben Group, su tutto il territorio europeo. La formazione sarà costantemente monitorata, ci saranno momenti comuni in cui si condivideranno feedback, opinioni e consigli per migliorare ulteriormente il percorso di sviluppo.

Emily Calcaterra, Human Resources manager di Raben SITTAM ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di aver inaugurato il Talent Program. Innanzitutto perché è un progetto di Raben SITTAM, pensato e studiato espressamente per tutti i nostri talentuosi collaboratori in Italia. Abbiamo compiuto un passo molto importante: anche nel settore della logistica, infatti, è fondamentale lavorare sulla soddisfazione del personale. Siamo certi che il programma avrà impatti positivi sulle performance, sulla motivazione e l’engagement dell’intero Team. Si tratta certamente di una sfida ma crediamo fortemente nella motivazione dei nostri dipendenti che potranno contare sull’ausilio di coach esperti e sul sostegno incondizionato dell’intera società per vincerla.”

Il Talent Program è un’iniziativa esclusiva di Raben SITTAM, ma anche Raben Group investe nella ricerca e nell’adozione di soluzioni che possano dare spazio e valore ai talenti, avendo cura della crescita professionale di tutti i dipendenti. Da diversi anni ormai le Business Unit del Gruppo utilizzano il sistema SAP Success Factor che permette di monitorare le performance del singolo dipendente, impostare obiettivi e valutarne i successi. Uno strumento completo e al passo coi tempi, moderno, che permette di avere una panoramica personale e professionale del singolo dipendente, permettendo alla società di avere ben chiare le prospettive di sviluppo e crescita di ognuno. Ne è un esempio il Succession Plan, un programma che, come in una staffetta, garantisce la successione nelle posizioni chiave all’interno del Gruppo, investendo nel potenziale interno grazie a percorsi di formazione e sviluppo ad hoc per coloro che ambiscono ad una crescita interna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*