Argomarine primi test in mare

Una dimostrazione del sistema Argomarine

LA SPEZIA – Si è svolto al NURC (NATO Undersea Research Center – Centro Ricerche Sottomarine della NATO) di La Spezia, il primo test in mare del progetto europeo di ricerca scientifica ARGOMARINE (www.argomarine.eu), che mira a creare in tre anni, entro l’agosto 2012, un sistema integrato di controllo del traffico e di salvaguardia dell’ambiente marino da attività di inquinamento da idrocarburi e pesca illegale.

In occasione della riunione di medio termine del Comitato di Pilotaggio del progetto, gli scienziati dei nove partner coinvolti, coordinati da Michele Cocco, referente del progetto per il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, hanno condotto una sperimentazione congiunta delle tecnologie sviluppate fino ad oggi: sensori acustici e veicoli autonomi, che opereranno in sinergia con satelliti, radar e supercomputer.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*