La Madonna sulla Toremar

L’effige proveniente da Fatima è stata poi raggiunta dal vescovo di Livorno

LIVORNO – La compagnia di navigazione toscana Toremar ha avuto un passeggero d’eccezione: ovvero una “turista” un po’ sui generis che, approdata a Livorno da Roma proveniente dal Portogallo, con ultima tappa a Guasticce, si è trasferita con il traghetto Liburna all’isola di Capraia dove è stata accolta con tutti gli onori. E’ l’effige della Madonna di Fatima, giunta dal santuario portoghese per una specie di pellegrinaggio in terra italiana: un’immagine che proprio perché rappresenta la madonna “Pellegrina”, evoca la vocazione di andarsene tra i popoli per diffondere il suo messaggio.
Dopo brevi soste in alcune parrocchie livornesi, l’immagine della Madonna è stata imbarcata giovedì sul traghetto della Toremar ed è stata sbarcata sul molo di Capraia, accolta dal sindaco Gaetano Guarente in fascia tricolore, dalla sua giunta, da Mauro Della Rosa che si occupa dei luoghi di culto isolani e dal parroco.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*