“Costa neoClassica” torna in servizio

Ristrutturati interni e impianti per crociere “slow” nei patrimoni dell’Umanità di Unesco

GENOVA – Dopo un importante restyling, dal 18 dicembre Costa Classica (53.000 tonnellate di stazza e 654 cabine) è entrata a far parte di Costa neoCollection con il nome di Costa neoClassica per proporre, insieme a Costa neoRomantica e Costa neoRiviera, alcuni tra i più sorprendenti itinerari di Costa neoCollection: le crociere “slow”, a bordo di navi più piccole, verso destinazioni inedite di grande interesse naturale e culturale, tra cui anche gioielli dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*