War trash

LIVORNO – Che la campana sarebbe suonata anche per noi era già chiaro appena cominciata la guerra in Ucraina. Ma adesso si cominciano a quantificare i problemi reali, specialmente nel settore dei lavori portuali. E sono, come previsto, dolori.

Ieri c’è stata in streaming una urgente consultazione in Assoporti, nella commissione creata apposta dal presidente Rodolfo Giampieri e di cui fa parte anche il presidente dell’AdSP del Nord Tirreno Luciano Guerrieri, per valutare quanto il pesante rincaro delle materie prime possa influire sui lavori in corso, sugli appalti appena conclusi e sui prossimi. Ripetiamo: son dolori. Ecco la prima sintesi.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*