Manuel Grimaldi da domani presidente ICS

Emanuele Grimaldi

ROMA – È la prima volta in cento anni, dal 1921 quando l’International Chamber of Shipping (ICS) fu fondata all’indomani della Prima Guerra Mondiale, che un italiano viene chiamato alla guida dell’armamento mondiale: nell’ultima riunione del Board, il 22-23 giugno, Emanuele Grimaldi è stato designato presidente. Attualmente vice presidente dell’organizzazione, sarà formalmente eletto dall’Assemblea generale di domani giovedì 22, subentrando a Esben Poulsson, al vertice dal 2016 e ora al suo terzo mandato.

Grimaldi, amministratore delegato del Gruppo Grimaldi di Napoli – scrive “Fortune” sul web – ha ricoperto in passato cariche analoghe in Italia e in Europa: è stato presidente di Confitarma, l’associazione degli armatori italiani aderente a Confindustria, e presidente di ECSA, l’European Community Shipowners’ Association.

“Sono estremamente lieto di continuare a lavorare con tutti voi in questa nuova posizione – così Grimaldi nel ringraziare il Board –. Credo che in questi anni ICS abbia svolto un ruolo straordinario: ne seguirò le orme su tutti i progetti, incluso il cambio dell’equipaggio, le vaccinazioni dei marittimi e la riduzione delle emissioni nel trasporto marittimo, contando sullo stesso prezioso supporto ricevuto negli anni in cui sono stato vice presidente”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*