Primavera di nomine portuali cinque le Authority nel mirino

Dovranno essere risolti i commissariamenti di Livorno, Civitavecchia, Taranto e Bari e decisa la presidenza di Brindisi – Candidature e gossip nei confronti politici

ROMA – Sarà una primavera piena di scelte per le Autorità Portuali italiane. Perché come abbiamo scritto sabato scorso (“Authority sulla scacchiera”) ci saranno le importanti scadenze in due porti del sud (Taranto e Brindisi) ma anche la conclusione presumibile di tre commissariamenti che hanno fatto tanto parlare, Livorno, Civitavecchia e Bari.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*