Interporti, riforma anche per loro UIR preme sulla struttura di Delrio

Sollecitata una revisione della governance e delle norme in stretta relazione con la legge sulla portualità – Quadrante Europa di Verona e la collaborazione con i porti del Tirreno

ROMA – Anche gli interporti italiani aspettano la loro riforma. Che sta andando, secondo il presidente di UIR Matteo Gasparato, in modo “leggermente più lento della riforma dei porti”. Il che sarebbe tutto dire, se non fosse che ieri al ministero delle Infrastrutture e Trasporti una bozza della riforma degli interporti è stata tirata fuori dai cassetti.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*