Contship replica: sì alle urgenze ma dragaggi e binari?

Daniele Testi

LA SPEZIA – In merito al sollecito al gruppo Contship affinché si attivi per consentire di utilizzare le aree di Calata Paita fin da subito – scrive in una sua nota Daniele Testi (direttore della comunicazione di Contship Italia) – “siamo assolutamente d’accordo con il viceministro Rixi, sul fatto che si ritenga importante accelerare i tempi, cosa che il Gruppo Contship auspica da svariati anni; ovvero ogni volta che in Asia, USA, Europa e in ogni altra sede, dinnanzi ai clienti attuali e potenziali ha messo “la faccia” con i propri vertici aziendali in merito ai tempi di realizzazione di questo importante e strategico progetto di espansione della capacità del terminal. Tempi troppo spesso disattesi per elementi burocratici non dipendenti dalle volontà dell’investitore privato”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*