MIT, risorse, fondi, AdSP Mar Tirreno Settentrionale

ROMA – Esattamente 2,2 milioni di euro per la predisposizione dei progetti di fattibilità tecnico-economica del Sistema Portuale dell’Alto Tirreno: tanti sono i soldi che il MIT metterà a disposizione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale per la progettazione di interventi ritenuti prioritari, fra cui la Darsena Europa, la tanto sospirata opera di espansione a mare del porto di Livorno.

Le risorse, che verranno erogate attraverso la Cassa Depositi e Prestiti – afferma una nota di palazzo Rosciano – sono una quota dei 21,3 milioni di euro che il MIT ha deciso di assegnare complessivamente alle 15 Autorità di Sistema Portuale all’interno del “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, nonché per la project review delle infrastrutture già finanziate” di cui all’art. n. 202 del d.lgs. n. 50 del 2016 (Codice dei contratti).

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*