L’ANGOLO (del) MARITTISTA – Direttiva UE sugli impianti portuali per i rifiuti delle navi

Luca Brandimarte

Il nostro collaboratore e avvocato Luca Brandimarte, advisor for EU and legal affairs anche in Assarmatori, affronta oggi il tema riguardante la Direttiva UE.

ROMA – È passato oramai più di un anno dalla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea della Direttiva (UE) 2019/883 del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 aprile 2019 (“Direttiva”) “relativa agli impianti di raccolta per il conferimento dei rifiuti delle navi che modifica la direttiva 2010/65/UE e abroga la direttiva 2000/59/CE”; Direttiva, a cui gli Stati membri dovranno conformarsi entro il 28 giugno 2021, che sarebbe attualmente in fase di recepimento anche nel nostro ordinamento nazionale.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*