Flotte TEUs, la corsa al primato

GINEVRA – Qui nella sede della MSC (Mediterranean Shipping Company) di Gianluigi Aponte se ne parla poco, almeno ufficialmente: ma ormai tutti i media che si occupano di shipping strologano sull’aumento della flotta dell’armatore italo-svizzero con previsioni tutte orientate sul possibile, prossimo scavalco del gruppo Maersk al primo posto della classifica mondiale.

Sul tema anche il quotidiano della Confindustria Il Sole24Ore ha dedicato un paio di paginate nell’edizione di domenica scorsa, partendo dall’analisi delle flotte mondiali e dall’operazione in corso da parte di MSC per l’acquisto della flotta Bolloré African Logistics, con opzione che si chiuderà entro il 31 marzo prossimo. Bolloré è il gruppo francese della logistica più importante sui mercati dell’Africa Occidentale, ha 15 terminal intermodali, 20 mila dipendenti, di cui 8 mila in Africa: dove peraltro anche MSC è ben posizionata con 4 terminal in Costa d’Avorio, Marocco, Nigeria e Togo.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*