Livorno e Piombino: facciamo il gioco dei quattro cantoni

LIVORNO – Diciamolo, la imprevista (ma non del tutto imprevedibile) scesa in campo di Roberto Nardi per l’Authority di Livorno ha acceso fantasie e gossip. Che coinvolgono non solo i futuri assetti delle varie “nomenklature” nella provincia, ma anche aspirazioni personali, speranze, sondaggi e fughe in avanti.


Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*