Quale domani per i produttori di barche?

PISA – Nel recente rapporto «Mare» del Sole 24 Ore, Paolo Vitelli sosteneva di superare la crisi con costruzioni innovative da proporre all’estero. E «La Gazzetta Marittima», commentando il Salone nautico di Genova, poggiava le speranze dell’Italia sull’export (calato del 15% rispetto a un calo del prodotto totale del 30.5% sul 2008) e le innovazioni come i motori elettrici, a fuel cell, a idrogeno, a energia solare, a emissioni zero, miglior idrodinamica per le carene, miglior aerodinamica per l’opera morta….

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*