Per Toremar tra un mese la scelta

FIRENZE – Era ieri il “D Day” della gara per la privatizzazione della Toremar. Che a differenza di quanto si è visto per Tirrenia – dove le offerte sono state praticamente una e un quarto, con il risultato che probabilmente la gara salterà ancora e si andrà a trattativa privata – ha mantenuto fino all’ultimo il suo appeal malgrado qualche ritiro in corsa (Buquebus) e qualcuno probabilmente mascherato da offerta insufficiente.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*