Livorno “taglia” i costi

Altre iniziative con il piano regolatore e la sottoscrizione degli aumenti di capitale all’interporto

LIVORNO – Questa volta ci siamo: su istanza dell’Autorità portuale di Giuliano Gallanti, la Capitaneria di porto ha avviato un’istruttoria, peraltro condivisa anche dal concessionario, per una riduzione dei costi del rimorchio, in particolare per le grandi navi. Le linee della proposta sono state studiate nei dettagli dall’avvocato Matteo Paroli della Port Authority e dal rappresentante dell’impresa di rimorchi dottor Corrado Neri. Si può dire, nella sostanza, che le riduzioni siano state già concordate e che si sta attendendo la conclusione formale dell’istruttoria e il nulla osta del ministero. Secondo Massimo Provinciali, segretario generale dell’Autorità portuale, le nuove tariffe dovrebbero partire già dal 1º gennaio prossimo.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*