Capitanerie: due protocolli per semplificare

ROMA – Nella sala “Crisi” del comando generale delle Capitanerie di Porto in viale dell’Arte sono stati sottoscritti due importanti protocolli. Eccone le speficihe.
[hidepost]Protocollo di intesa tra comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e Unioncamere: mira a instaurare un rapporto di collaborazione stabile tra i due enti che migliori l’operatività delle imprese dell’economia del mare, con particolare riferimento a: semplificazione amministrativa e gestionale delle attività di impresa; tutela ambientale dei litorali e delle aree marine; promozione dello sviluppo sostenibile.
Accordo operativo tra comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, Unioncamere e Assonat: mira a definire proposte di semplificazione amministrativa per le imprese che operano nel settore della costruzione o della gestione dei Porti e approdi Turistici e a rafforzare la rete della portualità turistica italiana, anche con sistemi di qualificazione dei porti e degli approdi, che ne favoriscono la promozione in Italia e all’estero.

[hidepost]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*