Community La Spezia tutte le priorità per la “governance”

LA SPEZIA – La “Community portuale” spezzina va all’attacco sui ritardi del governo per la nomina dei presidenti nei porti. “Si è già perso troppo tempo – sottolinea una nota – e il porto di La Spezia non ha mai vissuto, da trent’anni a questa parte, una situazione di stallo come quella attuale, proiettando sui mesi a venire, con danni già evidenti, un’incertezza complessiva che non riguarda solo le scelte che saranno compiute della nuova Autorità portuale di sistema, ma anche il futuro di attività che storicamente hanno rappresentato la colonna portante del porto.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*