Marina Cala de’ Medici base tecnica dei Mylius

ROSIGNANO – Il porto turistico Marina Cala de’ Medici, già base tecnica del cantiere piacentino Mylius Yachts, diventa ora, grazie all’ottimo campo di regata, anche palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale. È questo il caso dell’Architetto Aldo Parisotto, armatore del primo nuovo Mylius 65’, “Oscar3”, che ha partecipato alla seconda prova del Campionato Primaverile dello Yacht Club Cala de’ Medici, che ha in Porto la sua sede, tagliando per primo il traguardo e vincendo, quindi, overall la regata con ben un’ora di anticipo sul secondo classificato, con vento tra i 4 e gli 11 nodi e su un percorso di 9 miglia nautiche.Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*