Fincantieri “entra” anche a Piombino

Nella foto: La vecchia fregata “Carabiniere” costruita da Fincantieri e recentemente in demolizione.

PIOMBINO – E adesso nel complesso in fase di definizione per le rottamazioni navali ma anche per il refitting e le medie costruzioni, a fianco di PIM (Piombino Industrie Marittime) sbarca anche il colosso Fincantieri. L’operazione è stata perfezionata in questi giorni – si legge in un report di Fincantieri – con l’acquisizione, da parte del primo gruppo europeo del settore navale, di una partecipazione in GIN (Genova Industrie Navali) costituita da Mariotti e San Giorgio del porto. Come noto quest’ultimo cantiere ha costituito PIM insieme al gruppo Neri di Livorno e i due soci stanno per avviare la messa a punto del sito piombinese.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*