Confetra e Assopostale sul postale e sui courier

ROMA – Confetra, la Conferazione dei Trasporti e della Logistica, e l’aderente Assopostale, realtà nazionale di riferimento per gli operatori privati, chiedono a questo Esecutivo di accrescere il valore del settore postale e dei courier attraverso la Legge di Bilancio 2020.

Questi settori stanno attraversando una profonda trasformazione per adeguarsi alle nuove abitudini commerciali consentite dagli acquisti e-commerce, e ad oggi sono un comparto fondamentale della logistica nazionale che rappresenta il 9% del PIL e occupa 800 mila lavoratori, numeri espressi nel corso dell’annuale Agorà di Confetra lo scorso 13 novembre.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*