Piombino verso il suo “marina”

Nella foto: Il progetto della Chiusa.

PIOMBINO – Dopo l’atto sostitutivo della concessione da parte dell’Autorità di Sistema del Mar Tirreno Settentrionale, la firma della convenzione urbanistica con il Comune di Piombino e l’autorizzazione dal Genio della Regione Toscana per l’immissione in mare dei massi, il percorso per vedere la realizzazione del nuovo porto della Chiusa si fa realtà, con il supporto delle istituzioni che hanno dato vita a questo progetto: Comune, Regione, Autorità di Sistema Portuale del Tirreno Settentrionale.

In questo contesto, Navigo società di innovazione e sviluppo della nautica si occuperà della promozione internazionale del futuro porto turistico di Piombino. Intanto il porto turistico diventa “Marina dell’Arcipelago Toscano”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*