Anche contrabbando di orologi di lusso

FIRENZE – I funzionari Agenzia delle Dogane di Firenze e i militari del locale Comando Provinciale della Guardia di Finanza stanno dando esecuzione a un’ordinanza – emessa dal giudice per le Indagini Preliminari dottoressa Angela Fantechi, su richiesta del sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica di Firenze dottoressa Christine Von Borries – con cui viene applicata la misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza/domicilio, il divieto di espatrio e l’obbligo di presentarsi giornalmente alla polizia giudiziaria nei confronti di tre persone per una ipotesi di associazione a delinquere a carattere transnazionale finalizzata al contrabbando aggravato di orologi di pregio.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*