Sponda Est, ecco i nuovi assetti delle aree

Nella foto: Le aree interessate alle nuove concessioni sulla sponda Est e in Paduletta.

LIVORNO – È stata una seduta importante, con decisioni attese da mesi specie sulle aree della sponda est, quella del comitato di gestione portuale riunito giovedì scorso: decisioni per le quali Guerrieri e Paroli hanno tessuto una lunga e paziente tela alla ricerca di accordi inizialmente quasi impossibili.

Inoltre l’AdSP ha finalmente adottato il nuovo regolamento sugli avviamenti al lavoro del personale impiegato presso le imprese portuali. Il regolamento, che è stato recepito con alcune modifiche marginali, in accoglimento delle osservazioni delle commissioni consultive locali, entrerà in vigore il prossimo 15 aprile e si propone di migliorare gli strumenti di valutazione e indirizzo rispetto alla composizione dell’organico dei lavoratori del porto, rendendo maggiormente tempestiva e omogenea l’attività di monitoraggio sullo svolgimento in sicurezza delle attività portuali.

Nel dettaglio, con l’entrata in vigore dell’ordinanza – ha scritto l’AdSP – tutte le imprese autorizzate ai sensi degli artt. 16 e 17 faranno pervenire all’Ente gli avviamenti del proprio personale addetto allo svolgimento delle operazioni e dei servizi portuali prima dell’inizio di ciascun turno, oltre che in forma riepilogativa con cadenza mensile.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*