Rixi spinge sulla Gronda

Edoardo Rixi

GENOVA – “L’iter della Gronda di Genova deve essere accelerato per poter iniziare i lavori all’inizio dell’anno. Stiamo aspettando il documento di una commissione di esperti che porterà le sue risultanze sulla Gronda a metà dicembre per poi procedere. Tra le priorità del governo c’è la volontà di sbloccare tutte le opere stradali e autostradali che non sono rientrate nel PNRR”. 

Lo ha detto l’onorevole e vice ministro al Mit Edoardo Rixi a margine dell’evento dell’Istituto Idrografico della Marina Militare su Nave Vespucci a Genova.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*