Dragaggi, nuove norme i porti fanno pressione

E c’è l’impegno dell’onorevole Silvia Velo per accelerare la revisione dei regolamenti italiani

Silvia Velo

ROMA – Questa volta l’impegno del governo per una semplificazione delle normative – barocche ed obsolete – che limitano in Italia l’adeguamento dei fondali dei porti sembra davvero esserci. La revisione, in linea con le più avanzate normative europee, parte dalle assicurazioni fornite dallo stesso premier Renzi, dal ministro delle infrastrutture Graziano Delrio: ed ha raccolto il convinto impegno anche del ministero dell’ambiente. Impegno sottolineato dal viceministro Silvia Velo, che proprio nei giorni scorsi è stata molto presente nelle manifestazioni sulla costa toscana per la difesa della biodiversità.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*