Marco Brusco da domani a capo delle Capitanerie

Marco Brusco

ROMA – Conto alla rovescia per il cambio della guardia al vertice assoluto del corpo delle Capitanerie – Guardia Costiera. Come avevamo preannunciato nel numero scorso del giornale, l’ammiraglio ispettore capo (Cp) Marco Brusco subentra domani, giovedì 7 ottobre, all’ammiraglio ispettore capo (Cp) Ferdinando Lolli, che va in pensione per limiti di età, al comando del corpo. La cerimonia del passaggio delle consegne avverrà alle 17,30 al forte Michelangelo di Civitavecchia, dove tra l’altro le Capitanerie di porto – Guardia Costiera hanno da un paio d’anni un loro importante museo storico.

L’ammiraglio Brusco, dopo aver ricoperto l’incarico di capo reparto del personale delle Capitanerie, da due anni circa era vicecomandante del corpo, direttamente sotto l’ammiraglio ispettore capo (C p) Raimondo Pollastrini, che ha lasciato per limiti di età in questa tarda primavera.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*