Confetra FVG per Trieste ferrovie strategiche

Isabella De Monte

TRIESTE – “Il porto triestino deve essere propulsore di sviluppo per l’intero Friuli-Venezia Giulia: è indispensabile una visione d’insieme dello scalo e dell’entroterra, e una sua gestione strategica come porto-regione. In questa prospettiva, il potenziamento dei collegamenti ferroviari tra il porto e i mercati di riferimento, sulle direttrici dei corridoi europei, è una priorità assoluta”. Lo afferma l’europarlamentare del PD Isabella De Monte, componente della Commissione Trasporti e Turismo, che ha incontrato a Trieste i vertici di Confetra FVG, la principale associazione regionale che riunisce le imprese operanti nel mondo del trasporto e della logistica. Erano presenti all’incontro il presidente mondiale Fiata Francesco Parisi, il presidente di Confetra FVG e di Aspt-Astra Stefano Visintin, ed il segretario generale Ampelio Zanzottera.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*